Chivasso, la città dei Bambini

è un progetto nato con l’obiettivo di promuovere iniziative finalizzate a diffondere conoscenze e competenze alle famiglie con figli in età 0-5 anni utili a sostenere il processo educativo ed il benessere psicofisico e sociale. L' intento primario è quello di garantire il diritto di tutti i bambini alle opportunità di sviluppo cognitivo, emotivo e sociale nei primi anni di vita ovvero da 0 a 5 anni. 

Si arricchisce il progetto Chivasso Città dei Bambini

Da settembre le “Bimblioteche”

Un nuovo servizio che coinvolgerà 1.031 bambini

Un libro letto ai bambini come opportunità di crescita.

E’ stato presentato martedì 14 giugno, presso la Biblioteca Civica MOviMEnte, il progetto Bimblioteche, promosso da “Chivasso - Città dei Bambini”, progetto di più ampio respiro che si prefigge di affiancare le famiglie con bambini da 0 a 3 anni (ma alcune iniziative sono state estese anche fino ai 6 anni) offrendo stimoli fondamentali per la crescita intellettuale e sociale dei piccoli. Come ha spiegato l’Assessore alla Cultura ed allo Sport, Giulia Mazzoli, “Chivasso - Città dei Bambini” - che ha come responsabile scientifico del progetto il dottor Aldo Ravaglia, pediatra – si basa sul principio che i primi mille giorni di vita del bambino siano fondamentali per la sua crescita psico-fisica. leggi tutto

Chivasso, 14 giugno 2016

VACCINI: ECCO I FALSI MITI 

 In occasione della settimana mondiale delle vaccinazioni, promossa dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) la Società Italiana di Pediatria (SIP) lancia il decalogo “antibufale” per smentire i più comuni falsi miti sui vaccini; un’iniziativa volta a contrastare, attraverso la corretta informazione, il calo delle coperture vaccinali. Il decalogo sarà distribuito in forma di manifesto ai 10 mila pediatri associati alla SIP affinché venga esposto negli studi e negli ambulatori pediatrici a disposizione delle famiglie. (SCARICA PDF)

Sponsor

Sponsor delle iniziative de Città dei bambini